Terapia combinata e sequenziale nell’osteoporosi post-menopausale

Il dott. Gregorio Guiabello fa il punto sulla terapia combinata e sequenziale nell'osteoporosi post-menopausale

584

Nel video, il dott. Guabello descrive le opportunità di utilizzo di terapie combinate e sequenziali nel trattamento dell’osteoporosi post-menopausale, con un focus sul farmaco dual-acting romosozumab.

La specialità medicinale, commercializzata con il nome di Evenity, è stata inserita, con determina del 12 gennaio 2022, in fascia C e non viene quindi rimborsato dal Ssn.

Ai fini della fornitura, romosozumab è classificato come medicinale soggetto a prescrizione medica limitativa, vendibile al pubblico su prescrizione di centri ospedalieri o di specialisti – internista, reumatologo, endocrinologo, ginecologo, geriatra, ortopedico, fisiatra, nefrologo
(RRL)