Osteoporosi nel paziente oncologico

L’incontro organizzato da BoneHealth nella giornata del 6 marzo scorso ha permesso di dare vita ad una interessante discussione sul tema della fragilità ossea nei pazienti con trattamenti in corso per patologie oncologiche

Relazione tra i trattamenti contro il carcinoma mammario e l’osteoporosi

Analisi del rapporto che intercorre tra queste due patologie e degli effetti dei trattamenti attualmente in uso nella pratica clinica

Prevenire la perdita ossea indotta dagli inibitori dell’aromatasi

Gli effetti avversi degli inibitori dell'aromatasi sul metabolismo osseo rappresentano una sfida clinica importante nel trattamento del cancro al seno. Un team di ricercatori tedeschi ha effettuato una review degli approcci clinici disponibili per provare a contrastare il problema

Tumore tenosinoviale a cellule giganti: Pexidartinib 

Il tumore tenosinoviale a cellule giganti (TGCT) rappresenta una rara forma di neoplasia che soltanto in una piccola percentuale di casi, senza che il...

Diagnosi di patologie tiroidee e complicanze derivanti dalla chirurgia

L'esame di elezione nella diagnostica di lesioni nodulari a carico del parenchima tiroideo è rappresentato dalla citologia agoaspirativa. Si tratta di un esame altamente sensibile,...

Tiroidectomia: quando l’approccio chirurgico è necessario

La tiroidectomia totale è una procedura chirurgica indaginosa che trova indicazione in ambito di patologie sia oncologiche che non. Per quanto le forme tumorali...

Fosfatasi alcalina ossea come marcatore prognostico

Tra i marcatori di sintesi, espressione dell'attività osteoblastica, è compresa la fosfatasi alcalina ossea (o specifica dell'osso, BAP). Si tratta di una proteina tetramerica localizzata sulla membrana...

Recent Posts