Tecarterapia

La Tecarterapia, nota anche comeTecarTrasferimento Energetico Capacitivo-Resistivo, è un trattamento elettromedicale che trova particolare impiego nella cura di traumi e patologie infiammatorie dell’apparato muscolo-scheletrico.
Diffusa soprattutto in ambito fisioterapico, la Tecarterapia prevede l’utilizzo di uno strumento capace di ridurre il dolore e accelerare la naturale riparazione dei tessuti, laddove ovviamente ci sia un danno.
la Tecarterapia trova largo impiego nel recupero da infortuni, quali lesioni tendinee, tendiniti, esiti di traumi ossei, distrazioni legamentose e nel trattamento di patologie muscolari e osteoarticolari, come contratture, artrosi e infiammazioni osteoarticolari; nei programmi riabilitativi post-operatori, come per esempio dopo gli interventi chirurgici alla mano, al polso, alla colonna, al ginocchio, zone anatomiche che meglio si prestano al trattamento tramite Tecar.

Laserterapia

La laserterapia è una particolare terapia fisica che si avvale degli effetti dell’energia generata da raggi laser per ottenere una risposta in corrispondenza della membrana lesa. Ha un effetto antidolorifico, antiedemigeno e antinfiammatorio. È rivolta a tutti coloro che soffrono di dolori cronici o acuti, dovuti a patologieartro-reumatiche, a stiramenti, distorsioni, epicondiliti, tendiniti o contusioni o dopo la rimozione di gessi o interventi chirurgici di natura ortopedica.

La terapia del dolore è data dall’azione analgesica che viene indotta dall’aumento della soglia della percezione delle terminazioni nervose algotrope e dalla liberazione di endorfine.

In breve, si può dire che il flusso Laser penetrando i tessuti provoca reazioni biochimiche sulla membrana cellulare e all’interno dei mitocondri che inducono diversi effetti tra i quali:

L’effetto antiflogistico, antiedema, eutrofico e stimolante è dato dall’aumento del flusso ematico dovuto alla vasodilatazione capillare ed arteriolare.

L’effetto di aumento dell’assorbimento dei liquidi interstiziali e conseguente riduzione degli edemi è dovuto alla modifica della pressione idrostatica intracapillare.

Certificazione FDA per Medtronic

Un’indagine pubblicata da Reuters prospetta che il mercato mondiale della laser terapia raggiungerà il valore stimato di 1900 milioni di dollari entro il 2022, con una crescita annuale del 9,2% nel solo territorio americano. Sono proprio gli Stati Uniti infatti i protagonisti di questo settore, date l’elevata popolazione di pazienti, la spesa governativa che sostiene ricerca e  sviluppo e l’ingente spesa sanitaria: basti pensare che, secondo il Centres for Disease Control and Prevention, nel 2016 quest’ultima rappresentava il 18% del PIL totale, pari a circa 3,2 trilioni di dollari.

E proprio all’enorme mercato degli Stati Uniti punta Mectronic, azienda italiana che ha ottenuto per i propri dispositivi di tecar e laser terapia l’approvazione della Food and Drug Administration, l’ente governativo che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari, sanitari e farmaceutici.

I dispositivi di tecar e laser terapia di Mectronic hanno ricevuto la certificazione della Food and Drug Administration Mectronic punta al mercato americano anche con una partnership commerciale con Luna America.

Ulcere cutanee e diabetiche, patologie della colonna vertebrale come ernie e lombosciatalgie, lesioni del cavo orale e dolori articolari e muscolari, sono alcune tra le numerose le malattie che vengono trattate con l’ausilio di dispositivi laser e tecar di ultima generazione.